Le domande più frequenti

L'effetto disinfettante è altrettanto efficace come con la clorexidina standard 0.1%?
Secondo l'esito intermedio dello studio svolto presso l'Università di Berna (Prof. Lang/Prof. Persson) i risultati sono convincenti. Lo studio in doppio cieco non rileva divergenze significanti in confronto alla CHX 0.1%.

È vero che parodentosan non produce macchie scure indesiderate?
parodentosan non produce praticamente colorazioni scure perché la concentrazione di CHX può essere tenuta a un livello molto basso grazie all'aggiunta di sostanze naturali dalle proprietà disinfettanti che contribuiscono all'effetto antibatterico. Un vantaggio anche nel trattamento dei denti da parte dell'igienista dentale.

Perché la pasta dentifricia non contiene CHX?
Perché la CHX interreagirebbe con il sodio laurilsolfato (inibizione dell'azione) e pertanto non avrebbe senso integrare la CHX nel dentifricio.

Ho sentito dire che la menta è cancerogena?
Questa affermazione è dovuta a un equivoco. Si tratta di uno studio eseguito presso l'università di Norimberga nell'ambito dal quale sono scaturite varie supposizioni sulle sostanze cancerogene, tra le quali anche il mentolo, che à l'alcol dell'olio essenziale di menta e non l'estratto di menta piperita. Quest'ultimo è ben tollerabile e non cancerogeno.

Spesso i gel dentali non aderiscono a lungo. Qual è il meccanismo di parodentosan Gel?
Grazie all'evoluta composizione, il gel forma una pellicola protettiva ben aderente che protegge la sostanza attiva dalla saliva, garantendo un'efficacia più prolungata.

È vero che l'integrazione di CHX 0.2% è ammessa nelle gomme da masticare?
Sì, ciò è conforme alla normativa in materia.

Però il prezzo dei prodotti parodentosan è piuttosto elevato?
parodentosan si situa, come linea di prodotti medicinali, nel segmento di prezzo medio. In comparazione ad altri semplici preparati a base di CHX che producono effetti collaterali quali colorazioni dei denti e alterazioni del gusto, il prezzo di parodentosan è perfino più conveniente.

Cosa significa l'indice RDA 49 e chi lo ha rilevato?
Gli indici di abrasività RDA (Relative Dentin Abrasivity ) inferiori a 50 sono efficienti senza arrecare danni allo smalto. L'indice è stato verificato dal laboratorio dell'Università di Zurigo (valori RDA validi per l'Europa).

Sono previste ulteriori formulazioni?
Sì: il reparto medico-scientifico della TENTAN AG ha in fase di progettazione ulteriori, moderne formulazioni desiderate dai dentisti.

Qual è l'indice PH della soluzione per sciacqui?
L'indice PH è 5.5

Quanto fluoruro contiene il dentifricio?
Il dentifricio contiene lo 0,1% di fluoruro (monofluorofosfato di sodio). Il limite massimo ammesso è dello 0,15%.

Cosa significa la formula ADF?
ADF è l'acronimo di "Anti-Discoloration-Formula", ovvero una formula patentata anti-pigmentazione che riduce significativamente l'effetto collaterale di colorazione bruna dei denti.

Cosa significa la formula TPF?
TPF è l'acronimo di "Taste-Protection-Formula", ovvero una formula patentata anti-alterazione del gusto.

Dove vengono venduti e raccomandati i prodotti parodentosan?
Esclusivamente dai rivenditori specialistici (Swissmedic Lista D) presso farmacie e drogherie nonché dal dentista.

  Tentan AG · Dellenbodenweg 8 · 4452 Itingen · Tel. +41(0)61 975 05 10 · Fax +41(0)61 975 05 12 · info@tentan.ch · www.tentan.ch